EDITORIAL

Le farmacie indipendenti europee sono centri sanitari che erogano diversi servizi al cittadino. Pertanto non sono solo soggetti che dispensano medicine alla popolazione.
Le farmacie indipendenti sono gestite da farmacisti esperti che consigliano e supportano la popolazione contribuendo a risolvere i loro problemi di salute. Le farmacie svolgono anche attività di prevenzione e migliorano la qualità della vita e lo stato di benessere della popolazione.
Inoltre, la presenza capillare della rete di farmacie che si traduce in una stretta vicinanza alla popolazione e il profilo sanitario del farmacista assicurano un accesso sicuro e controllato ai farmaci e a tutti i prodotti, servizi compresi, erogati dalla farmacia
Nonostante le evidenze supportino ampiamente i benefici che le farmacie indipendenti possono garantire alla popolazione, il modello attuale di farmacia è costantemente messo in discussione
In questo contesto le cooperative di farmacisti sono la naturale struttura organizzativa che supporta le farmacie indipendenti che lavorano con obiettivi comuni.
La cooperativa rappresenta per il farmacista il luogo nel quale sviluppare managerialità e strategie innovative tese a trasformare i problemi e le minacce legate all’evoluzione del settore in opportunità
Tuttavia le farmacie fanno parte del mercato europeo all’interno del quale il profilo del servizio farmaceutico è oggetto di un processo di globalizzazione attraverso l’applicazione di misure comuni
Le farmacie indipendenti europee hanno bisogno del supporto di una cooperativa solida, in grado di innovare i servizi e di anticipare le necessità delle farmacie
Ed è esattamente in questo ambito che SECOF gioca il suo ruolo essenziale
SECOF è una organizzazione creata da 5 cooperative europee di farmacisti con lo scopo di garantire la continuità e lo sviluppo dell’assistenza farmaceutica da parte delle farmacie indipendenti alla popolazione in ognuno degli Stati di appartenenza.
Tutti i membri di SECOF sono impegnati nel perseguire questo obiettivo comune e lavorano per garantire l’indipendenza economica e gestionale necessaria ai nostri partner, le farmacie indipendenti.

Antonello Mirone
Presidente del consiglio di amministrazione

SECOF riunisce le Cooperative di farmacisti europee che hanno scelto di assumere un duplice ruolo nell’ambito del settore della salute: sia come farmacisti titolari, sia come distributori intermedi a pieno assortimento.

Questo duplice impegno consente ai cittadini dei nostri Paesi di accedere, in modo semplice e sicuro, ai prodotti farmaceutici ed ai consigli affidabili di cui hanno bisogno.

Il modello cooperativistico, fondato sulle Società di persone e non sulle Società di capitali, è la soluzione per i farmacisti che non vogliono lasciare la distribuzione farmaceutica in mano ad investitori finanziari.

Le Cooperative di Secof sono presentate in questo sito internet: non esitate a contattarLe se, come noi, anche Voi Vi sentite appassionatamente farmacisti.

Alain Roudergues
Direttore General